Fabbricava ari, arrestato in Val di Susa

Un 58enne di Bussoleno è stato arrestato dai carabinieri di Susa per fabbricazione di armi clandestine, alterazioni e detenzioni di armi comuni da sparo, fabbricazione e detenzione illegale di munizioni ed esplosivi. Nell'abitazione dell'uomo, i militari hanno trovato un vero e proprio arsenale: un fucile calibro 22 artigianalmente costruito con diottra e silenziatore, due pistole, otto silenziatori, diversi grammi di polvere da sparo, 300 munizioni calibro 22 e cinquemila munizioni tra bossoli ed ogive di vario calibro ancora da assemblare. In cantina sono stati sequestrati diversi appunti e schemi su come fabbricare le armi e i silenziatori, pressatrici artigianali che permettono la ‘costruzione’ delle munizioni.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Verolengo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...

    */